BLOG

Bikevo ti offre gli insegnamenti di autorevoli testimonial per aumentare la tua consapevolezza, la conoscenza dei fondamentali e i segreti dei professionisti.

L’importanza di allenamenti mirati agli obiettivi, la gestione delle forze in allenamento e in gara, l’alimentazione migliore, la biomeccanica, i test di valutazione funzionale e l’uso dei watt; ma non solo, la psicologia, la tecnica di guida, la sicurezza, la salute, le testimonianze, il ciclismo nelle varie età e il ciclismo al femminile.

Nausea e vomito in gara: le cause

Molti sportivi, sia in gara che in allenamento, soffrono talvolta di nausea o vomito che possono in alcuni casi pregiudicare del tutto una prestazione sportiva. Capire da quali cause possano essere provocati, come ci insegna la medicina di segnale, ci può aiutare a rimuovere efficacemente il problema.

Jeroboam Gravel Challenge 2017: ‘Ovvero come scoprire che “Il tanto poi spiana” sta alle salite come il “Tanto poi si apre” nelle giornate di pioggia’

Guendalina è Sales Manager di 3T Cycling, che quest’anno ha organizzato la prima edizione di Jeroboam Gravel Challenge, una gara ciclistica gravel che attraversa i meravigliosi vigneti della Franciacorta, costeggia il lago d’Iseo e si estende verso fantastiche montagne. Tre percorsi: la Jeroboam 300 km, la Magnum 150 km e la Standard di 75km. Per la prima volta con un pettorale addosso in una gara di questo tipo, Guendalina ha scelto il percorso intermedio e ci ha raccontato con grande ironia il suo eccezionale viaggio in sella ad Exploro, il performante telaio gravel by 3T.

Mondo Gravel: una nuova era per il ciclismo

Una delle novità più interessanti di questi ultimi anni nel mondo del ciclismo, è sicuramente il lancio delle gravel bike, in seno alle collezioni di grandi brand. Si tratta di biciclette con un’impronta da corsa, ma pensate per affrontare oltre all’asfalto anche strade bianche, sentieri, sterrati e tutti quei tracciati finora accessibili solo alle mtb. A raccontarci questo mondo è Guendalina Dal Pozzo, Sales Manager 3T Cycling.

Zone di privacy su Garmin Connect

L’allarme è partito dal Regno Unito ma ben presto il problema è diventato anche italiano. Il semplice desiderio di condividere un’uscita in bici con amici e compagni di squadra può trasformarsi in un’ottima imbeccata per i ladri di biciclette. A meno che non si sfrutti la funzione “ZONE di PRIVACY” di Garmin Connect.

Selle

Una delle domande che ci viene rivolta più spesso è “che sella mi consigliate?”

Davide Cassani: Portate i vostri ragazzi a fare ciclismo. Gli insegnerete il valore della fatica, del sacrificio e impareranno l’arte della resilienza

Il Giro d’Italia è una grande occasione di spettacolo per tutti. È una calamita che attrae a sé la curiosità di tantissimi adulti appassionati e di un pubblico fitto di telespettatori, che restano da sempre ipnotizzati dalle gesta eroiche degli atleti. In realtà il Giro d’Italia è anche una grande occasione per i più giovani; è la possibilità per loro di farsi cogliere da un’intuizione, quella di lasciarsi conquistare da questo sport e iniziare il viaggio.

Conosci il tuo coach virtuale

Registrati adesso e fai gratuitamente l'autotest per sapere che atleta sei

Registrati

Fatti allenare dal campione del mondo Alessandro Ballan

Registrati e scarica gratuitamente 3 video lezioni

Registrati