Gli integratori nel ciclismo, il caso Synergy

Nell’immaginario comune l’integratore è uno strumento a disposizione dello sportivo che lo finalizza all’incremento della prestazione.

Nell’immaginario comune l’integratore è uno strumento a disposizione dello sportivo che lo finalizza all’incremento della prestazione.
Per uno sportivo l’integrazione è sicuramente importante, soprattutto per un ciclista che passa molte ora in sella alla sua bici, ma in realtà l’integrazione è uno strumento a disposizione di ogni individuo, che va pensato e usato per ottimizzare il livello di efficienza e benessere, perché lo sportivo è innanzitutto una persona.

Ottimizzare l’equilibrio della persona vuol dire avere un corpo in grado di gestire performances lavorative, socio-relazionali e sportive d’eccellenza.
Pertanto l’approccio all’integrazione nell’ambito amatoriale va orientata alla ricerca di equilibri nella quotidianità piuttosto che circoscritta alla performance. Un corpo che sia in grado di assorbire gli alimenti, che possa trasformarli in energia, che possa sostenere e recuperare i carichi e ottimizzare il riposo, è un corpo sicuramente performante. Partire dal concetto di equilibrio ci permette di analizzare e utilizzare l’integrazione da una nuova prospettiva.

Abbiamo a questo proposito intervistato Diego Bragato e Marco Compri, i coach della nazionale che hanno seguito la squadra azzurra di ciclismo in questi anni e che si affidano personalmente a Synergy, azienda produttrice di integratori utilizzati anche nell’ambito sportivo professionistico, ma che sposa e promuove questo concetto di benessere della persona prima ancora che di ottimizzazione della performance, intesa come integrazione finalizzata esclusivamente/prevalentemente alla competizione.

‘La missione di Synergy Worldwide consiste nel trasformare la vita di chiunque nel mondo offrendo soluzioni innovative e di primissima qualità nel campo del benessere. L'obiettivo dell’azienda è quello di contrastare le attuali grandi tendenze  generate da una dieta povera e da scelte di vita non salutari attraverso prodotti nutrizionali naturali le cui azioni  sono validate da evidenze cliniche.

Gli studi che quotidianamente conduciamo su persone sedentarie e anche sugli atleti, ci hanno portato a dimostrare che solo grazie a un metabolismo ottimale si può raggiungere una salute ottimale, quella che noi chiamiamo la Elite Health.

I prodotti ai quali siamo approdati al termine di lunghe sperimentazioni sono concepiti per purificare, fortificare e proteggere l'organismo, partendo dal suo microbioma (quella rete cmplessa di batteri, funghi e microflora che risiede principalmente nell’intestino e influisce sulla salute di tutti i sistemi del nostro organismo). I processi metabolici sostengono le funzioni degli organi e dell'organismo in generale, compresa la funzione cardiovascolare, la digestione e la metabolizzazione degli elementi nutritivi in energia.

Per lo sportivo questo si traduce in capacità di produrre energia, ricostruzione cellulare, efficienza del sistema immunitario, lucidità e elevati livelli di concentrazione che altro non sono se non i pilastri della prestazione.

L’integrazione va intesa dunque come uno strumento a supporto della quotidianità volta a mantenere o riequilibrare la capacità funzionamento del nostro organismo affiancando la ”moneta energetica e rigenerativa” che è il cibo.

L’integrazione va anche intesa come percorso.

Una consulenza personalizzata permetterà, innanzitutto, di analizzare la situazione iniziale ed individuare le priorità e gli obiettivi su cui focalizzarsi, considerando le  abitudini quotidiane del singolo individuo, l’andamento e la distribuzione dei carichi o la necessità di gestire la competizione.

I consulenti potranno così individuare un percorso ad hoc utilizzando il/i prodotti più indicati.

Inoltre, dato che le situazioni ed esigenze  si modificano nel corso della stagione, sarà necessario ogni 20-25 giorni verificare sia i feedback della persona/atleta ed eventualmente ri-orientare  il percorso in relazione alle nuove priorità.

Il campo di applicazioe dei prodotti di Synergy è ad ampio spettro e mero titolo esemplificativo segue un elenco di alcune funzionalità:

- protezione del sistema cardiocircolatorio

- alcalinizzazione

- supporto al recupero sia rispetto al carico metabolico che al carico muscolare

- produzione di energia con modalità radicalmente diverse da quelle generalmente utilizzate ( gel di fruttosio e maltodestrine) garantendo durate energetiche di diverse ore senza difficoltà digestivo/intestinali e soprattutto mantenendo bassi livelli glicemici (re-insegnare al proprio corpo ad utilizzare, privilegiare e ottimizzare i meccanismi energetici derivanti dall’ossidazione dei grassi, invece che ricercare l’energia prevalentemente da zuccheri  con inevitabili conseguenti picchi glicemici  è fondamentale per il personale livello di benessere e anche per la prestazione dato che permette di preservare le scorte di glicogeno. I grassi sono la riserva di energia più grande che noi abbiamo e, molto spesso, bruciare grassi è lo scopo di molti ciclisti amatoriali e non solo).

-attenzione e concentrazione

- anabolismo muscolare

- modulazione del sistema immunitario

- protezione delle articolazioni, cartillagini e tendini

 

Nell’ambito dell’integrazione è fondamentale conoscere e valutare la qualità e capacità di azione dei prodotti, ma altrettanto importante poter contare su consulenti che sappiano impostare e modulare un percorso ottimale per ciascuna esigenza.

 

 

Conosci il tuo coach virtuale

Registrati adesso e fai gratuitamente l'autotest per sapere che atleta sei

Registrati

Fatti allenare dal campione del mondo Alessandro Ballan

Registrati e scarica gratuitamente 3 video lezioni

Registrati

INSTANT INSURANCE

Se sei iscritto alla Maratona Dles Dolomites Bikevo ti regala la copertura assicurativa per te e la tua bici.

Vai su Formulabici.com registrati per ottenere il codice di attivazione gratuita con l’App Bikevo.