Autori

Elisabetta Borgia

La dott.ssa Borgia è psicologa clinica e psicologa dello sport nonchè ex ciclista di livello internazionale. Laureata in scienze e tecniche psicologiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha proseguito con la laurea magistrale nella medesima Università in psicologia clinica ed interventi di comunità. Ha poi coltivato i suoi interessi legati alla psicologia applicata allo sport diplomandosi al corso di perfezionamento annuale in psicologia dello sport presso l’Università SUISM di Torino. Ora lavora come libera professionista in ambito sportivo ed è docente di psicologia dello sport del centro studi della Federazione Ciclistica Italiana (FCI). Diplomata esperta in preparazione fisica presso il CONI di Roma, continua il suo percorso di formazione per riuscire a fornire all’atleta un supporto a 360 gradi.

Psicologia dello Sport - parte 1

Buongiorno cari amici di Bikevo. Il mio primo pezzo per questa rubrica nasce da una domanda, un interrogativo che mi è scaturito guardando i grandi professionisti cimentarsi nelle classiche monumento in queste settimane...

La Psicologia dello Sport

è una branca della psicologia che studia atleti professionisti e dilettanti di sport individuali e di squadra con l’obiettivo di portare alla luce i loro meccanismi mentali, migliorarne la prestazione sportiva e il benessere in generale cercando di fare corrispondere la loro prestazione potenziale con quella reale.

L'atleta 3.0.

La figura dell'atleta (ciclista ma non solo) si è negli ultimi anni modificata in maniera radicale. Inizio così la mia riflessione riguardo a quanto sia diventato ancor più complesso ed energeticamente dispendioso il lavoro dello sportivo.