• La Crioterapia Sistemica utilizza apparecchiature all'avanguardia

    SALUTE

    La Crioterapia Sistemica

Gianluca Melegati

Una nuova terapia che arriva dal Nord e che ha innumerevoli benefici

La Crioterapia Sistemica (Whole Body Cryotherapy) è un trattamento basato sulla esposizione dell’intero organismo a temperature molto basse (da -120°C a -190°C), per una durata non superiore a 3 minuti.

Questa esposizione al freddo assoluto provoca una sensibile diminuzione della temperatura della cute, che a sua volta sollecita lʼorganismo umano e ne provoca un’importante reazione fisiologica, incentrata sulla vasocostrizione cutanea, determinata dalla stimolazione del sistema nervoso simpatico.

A ciò consegue che l’imponente diminuzione del flusso sanguigno alla periferia, favorisce una potente e naturale azione anti-infiammatoria e la conseguente riduzione dell’edema dei tessuti infiammati e del dolore a essi correlato.

Numerosi studi scientifici hanno ormai chiaramente dimostrato che la crioterapia sistemica favorisce il recupero degli atleti a seguito di un notevole impegno sportivo, controllando il dolore muscolare ed articolare post-esercizio e diminuendo sensibilmente la percezione della fatica muscolare, con conseguente sensazione di benessere psico-fisico.

Recenti studi hanno dimostrato l’efficacia del trattamento mediante Crioterapia Sistemica sulla regolazione del sonno in atleti affaticati da impegno sportivo prolungato.

Condividi con:

  • Ciclista su strada durante una tappa della vuelta espana

    Infortunio del ginocchio nel ciclismo

    La posizione in bicicletta del ciclista deve rispettare le caratteristiche anatomiche dell’atleta, pena gravi infortuni al ginocchio.

  • Ciclista impegnato durante una granfondo

    Proteggersi con l’assicurazione per ciclisti dalla frattura della clavicola

    Grazie alla sottoscrizione dell’assicurazione per il ciclismo di Bikevo Gianfranco ha ricevuto in pochi giorni il rimborso per il suo infortunio

  • cesta di frutta e verdura

    Di meno o di più? Uomini e donne!

    Nell’ultimo articolo vi ho lasciato col dubbio di come si potesse perdere la pancia (e non solo) mangiando di più. Dopo un mese di trepida attesa sono certa che meritate che vi sveli l’arcano.

  • Alessandro Ballan sui rulli da allenamento indoor durante le riprese dei video allenamenti Bikevo

    Indoor training

    Segui un buon piano di allenamenti, fuggi la noia e migliora la tua condizione in sella anche in inverno.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre informato sulle novità del mondo Bikevo, su come migliorare il tuo modo di andare in bici ed il tuo allenamento.

Ho letto e compreso ed accetto l'Informativa sulla Privacy