Diete e muscolazione

Le diete, intese come regimi alimentari ipocalorici, impostano i risultati sulla sola perdita di peso che generano rapido deperimento della massa muscolare.

Con la bella stagione, anche gli sportivi avvertono l'esigenza di perdere qualche chilo.

Ma per non fare errori conviene affidarsi a professionisti seri che lavorano con solide basi scientifiche e non affidarsi a fantasiosi approcci innovativi perché prima di tutto va compreso il concetto di fondo: dimagrire significa perdere grasso e non peso. Finché non si capisce che perdere grasso è molto più difficile che perdere peso, e che la perdita di grasso deve per forza essere lenta e graduale, impazziranno le diete da fame e gli allenamenti estenuanti e con essi però la salute e la prestazione di chi fa sport scenderà ai minimi storici.

Le diete, intese come regimi alimentari ipocalorici, impostano i risultati sulla sola perdita di peso che generano rapido deperimento della massa muscolare.

Solitamente hanno durata limitata nel tempo, secondo l'idea che un grande sacrificio può durare poco, con l'effetto diseducativo di non insegnare mai a nutrirsi bene ogni giorno.

Ciò che invece è importante è imparare a mangiare bene ogni giorno per tutta la vita perché solo attraverso una dieta stabile e normocalorica come quella proposta da DietaGift che induce un dimagrimento vero, ossia perdita di massa grassa, stabile nel tempo, si restituisce salute perché si innescano circoli virtuosi su muscoli, gonadi, tiroide e surrene.

Le diete ipocaloriche ci fanno perdere muscolo e grasso e innescano principalmente un forte rallentamento metabolico che pone le basi per un inevitabile ingrassamento, inteso come sola acquisizione di massa grassa, non appena si riprendano ad assumere alcune calorie in più.

LASCIA UN COMMENTO

Conosci il tuo coach virtuale

Registrati adesso e fai gratuitamente l'autotest per sapere che atleta sei

Registrati

Fatti allenare dal campione del mondo Alessandro Ballan

Registrati e scarica gratuitamente 3 video lezioni

Registrati